Tecnologia e dati personali: quando occorre il DPO

06.10.2020 14.00
a cura di Security Lab Advisory
Tavola rotonda

robot-2167836_1280 1000 x 600

Quando è obbligatorio nominare la figura del Responsabile/Consulente della protezione dei dati (per la nuova LPD) o Data Protection Officer (per il GDPR). Quali sono i suoi compiti e le sue responsabilità. Quale ruolo svolge nell’innovazione tecnologica. Chi può ricoprire tale funzione. Inoltre, perchè può essere opportuno incaricare un DPO nonostante l’assenza di un obbligo di legge.

Azienda promotrice:

LOGO-SEC-LAB-ADVISORY_Bianco-500

Security Lab Advisory

Security Lab Advisory SAGL, società controllata da Security Lab Sagl presente in Ticino dal 2004, offre servizi di consulenza e formazione in materia di Security Governance, Business Continuity, Compliance (LPD, GDPR, FINMA), Sistemi Gestionali e Certificazioni (ISO27001, ISO22301, ISO20000, ISO45000, ISO14001, ISO9001, SA8000) in molteplici settori di mercato: industriale, servizi, information technologies, finanziaro, alberghiero, pubblica amministrazione, sanità ed altri (www.sec-lab.com)

Relatori:

siro migliavacca

Siro Migliavacca

Direttore e Partner di Security Lab Advisory Sagl. Esperto di governance, analisi e gestione dei rischi, cyber security, business continuity, metodologie e standard (ISO, NIST, COBIT, ITIL) e compliance alle normative GDPR, LPD e FINMA. Consulente per la protezione dei dati (Data Protection Officer).

fracnesca colombo

Francesca Colombo

Legal Counsel & Advisor di Security Lab Advisory Sagl. Avvocato esperto in data protection, compliance alle normative GDPR, LPD e nell’implementazione di modelli organizzativi e sistemi di gestione. Consulente per la protezione dei dati (Data Protection Officer).

ACCESSI DAL 06.10.2020